Perché è così importante la Curva C?

Perché è così importante la Curva C?

La forma naturale dell’unghia ha la famosa curva a C, ovvero la forma a C che si vede guardando l’unghia frontalmente. Questa struttura è così importante perché è fondamentale per rinforzare il punto di stress. Inoltre crea una forma più bella e armoniosa.

E’ necessario, affinché questo passaggio venga fatto correttamente, che l’onicotecnica conosca bene l’anatomia dell’unghia. Per assicurare l’armonia e le proporzioni dell’unghia e per ottenere una ricostruzione corretta delle unghie vi sono delle regole importanti da seguire.

Perché è così importante la Curva C?

L’architettura dell’unghia poggia sulla relazione tra le curve che ne determinano la forma, ovvero tra la curva C frontale e la curva C laterale.
La curva C ha un ruolo primario nella struttura delle unghie ricostruite perché le rende resistenti.

Per ottenerla, bisogna immaginare una linea immaginaria al centro dell’unghia, che parte dalla matrice e finisce sulla punta, ed un’altra che inizia da un margine laterale e termina nell’altro ad un’altezza che muta in relazione alla lunghezza dell’unghia.

Il punto in cui queste linee si intersecano è il punto di stress 

e rappresenta il centro della curva C ed il punto più alto dell’unghia. Questo è il punto che conferisce resistenza all’unghia e da qui si può creare una struttura naturale e sottile. La resistenza di un’unghia non dipende dalla quantità di prodotto utilizzato per la ricostruzione, ma da una corretta costruzione della curva “C”, che ha la funzione di rafforzarla.

Come realizzare la Curva C

Innanzitutto per realizzare la curva C con esattezza è necessario adattarsi alla forma del dito e alla larghezza dell’unghia.
Il primo passaggio è quello applicare una quantità maggiore di prodotto solo al centro del punto di stress e da qui portarla con il pennello verso la matrice dell’unghia, per poi finire verso i laterali e la punta.

Vedi Anche:  Unghie color Tiffany

Dopo aver livellato bene il gel si fa passare sotto la lampada qualche secondo per fissarlo ma non abbastanza da indurirsi definitivamente. Con delle apposite pinze o stick cilindrici si schiacciano i laterali per facilitare la realizzazione della Curva a C.
Per vedere se la curva è venuta perfettamente si deve guardare l’unghia frontalmente. Se siete soddisfatte del vostro lavoro si finisce di far indurire il gel sotto la lampada
Quindi per aumentare la resistenza dell’unghia e renderla più bella non bisogna mettere più gel ma basta realizzare una corretta costruzione della Curva C.

Chiudi il menu