RefillLe unghie crescono in media 1 mm al giorno e in tre settimane si ha una bella ricrescita sull’unghia ricostruita vicino alla cuticola. Come si può risolvere questo inconveniente?

Facendo il refill!

Il refill, più comunemente detto ritocco o riempimento, non è altro che l’applicazione di ulteriore gel, o acrilico, laddove è presente la ricrescita ripristinando le condizioni iniziali della ricostruzione: le unghie ritorneranno come appena fatte!

Quando va fatto il ritocco?

Il ritocco va fatto entro e non oltre il 24° giorno dal trattamento, se si aspetta più tempo si rischia di danneggiare drasticamente l’unghia naturale. E’ importante fare il ritocco nei tempi giusti per evitare che la bombatura si proietti troppo verso la punta sbilanciando l’equilibrio della struttura e compromettendo la tenuta: si rischia di trovare spaccature delle unghie naturali e scollamenti del prodotto.

Quanto costa il refill?

Non è possibile dire un prezzo generico per tutti in quanto il prezzo varia molto da regione a regione, si possono trovare infatti centri che fanno la ricostruzione a 70€ e centri che la propongono a 30€. Possiamo quindi dire che il prezzo per un refill è circa 2/3 rispetto alla prima seduta di ricostruzione. Ovviamente questo discorso è valido per un ritocco effettuato entro i 24 giorni dal trattamento. Se una cliente si presenta dopo 5 settimane non sarà più possibile effettuare il riempimento ma si dovrà rifare la ricostruzione da capo.

Come si fa il riempimento?

Contrariamente da quanto si possa pensare non si aggiunge solo il gel sulla ricrescita ma si toglie tutto il gel vecchio e si rimette da capo. Più precisamente si lima la vecchia ricostruzione con la lima a grana 100 facendo attenzione a non limare la ricrescita, che poi andrà solo opacizzata, o se si è più esperti si può utilizzare la fresa per velocizzare il lavoro. Si mette il gel, o se si preferisce l’acrilico, si modella , si colora con il gel colorato, si decora con una nail art se la cliente desidera, si sigilla con top coat e infine i passa l’olio.

Durante la fase del ritocco si può modificare la forma, il colore e la lavorazione in base ai gusti della cliente.

Quanto tempo ci vuole per un refill?Refill

Il tempo che serve per fare un refill varia da 1 ora a due ore. Il tempo dipende da diversi fattori come:

– la lunghezza delle unghie;

– lo stato delle unghie;

– la quantità dei sollevamenti presenti;

– la forma naturale delle unghie;

– la velocità di ricrescita dell’unghia naturale;

– il tempo trascorso dall’ultimo refill;

– quante decorazione desidera la cliente.

Chiudi il menu